L’Ente Qualità

Assicurazione Qualità

 

L’ Ente Qualità, si occupa della stesura delle documentazioni di Controllo (FMEA, Piani di Controllo, Flow Chart, etc.), controlli e documentazioni per i Clienti di validazione dei nuovi particolari (Report dimensionali, strutturali e documentazione PPAP), taratura strumenti di misura.

Il personale è qualificato ad utilizzare strumenti di controllo come Impianti RX, Controllo Ultrasuoni, liquidi penetranti per controlli non distruttivi, macchine di misura tridimensionali per analisi dimensionali su processo e nuovi prodotti con analisi SPC, Scanner 3D, Spettrometro per analisi sui materiali in ingresso ed in processo, Microscopio Elettronico per analisi macro/micrografiche

1

Controllo Statistico di Processo - SPC

E’ lo strumento insostituibile nella fase di progettazione, sviluppo e controllo dei processi e viene applicato in Azienda al fine di realizzare il controllo del processo durante le fasi d’industrializzazione e produzione, e di realizzare il piano di assicurazione qualità fornitori.

2

Collaudi Dimensionali

L’attività di collaudo dimensionale valuta la Conformità di ogni singolo componente prodotto, con il relativo disegno costruttivo. La conoscenza metrologica sviluppata negli anni, consente di poter fare studi ed analisi funzionali del componente meccanico, tramite confronto delle Specifiche Geometriche Funzionali indicate a progetto e le modalità realizzative ritrovate sul componente. Le sale metrologiche sono dotate di sistema di controllo della temperatura e di umidità secondo normative ISO.

L’attività può essere svolta utilizzando differenti tecnologie a contatto, ottiche, laser, tomografiche, etc.:

  • Misure dimensionali mediante CMM a portale
  • Misure dimensionali mediante Sistema 3D Scanner digitalizzato
  • Confronto del componente con il modello CAD 3D
  • Misure geometriche (GPS)
  • Misure di rugosità
3

MSA (Measurement System Analysis) Gestione e Taratura Stumenti di misura

Il Laboratorio fa attività di taratura per differenti grandezze fisiche: lunghezza, pressione, coppia, temperature, etc. Altre tarature sono eseguite sulla base di procedure interne che garantiscono la riferibilità a campioni primari tarati da Enti riconosciuti in ambito EA: il risultato di tali tarature è l'emissione di un Rapporto di Taratura con attestazione di conformità a criteri di validità prestabiliti.
Per la taratura di strumenti per i quali Tecopress non possiede adeguata apparecchiatura, si appoggia a centri nazionali accreditati.